Idratazione e protezione per la salute degli occhi

HYLO EYE CARE® colliri

HYLO EYE CARE® comprende una vasta gamma di colliri idratanti per gli occhi e offre il prodotto giusto per ogni grado di gravità degli occhi secchi. I colliri della famiglia HYLO EYE CARE® sono: Hylo Comod®, Hylo Gel®, Hylo Fresh®, Hylo Care®, Hylo Dual®, Hylo Dual Intense®.

L’occhio secco è una malattia dell’occhio che coinvolge la superficie oculare i cui fattori di rischio sono spesso dovuti ad abitudini di vita sbilanciate (utilizzo smodato di lenti a contatto, permanenza prolungata davanti ai device elettronici o in ambienti chiusi con scarsa aerazione).

Un collirio lubrificante può essere utile sin dalla comparsa dei primi sintomi di secchezza oculare: bruciore, sensazione di corpo estraneo, prurito agli occhi ed è particolarmente indicato per chi è maggiormente esposto ai fattori di rischio sopra elencati: portatore di lenti a contatto, videoterminalista, soggetti che stazionano per tanto tempo in ambienti condizionati o con scarso ricircolo di aria.

Come scegliere il miglior collirio per occhio secco

In commercio esistono centinaia di colliri idratanti per l’occhio secco e scegliere la migliore lacrima artificiale può risultare difficile.
La comunità scientifica è concorde nell’affermare che la molecola di elezione per il trattamento dell’occhio secco è l’acido ialuronico. Pertanto la scelta deve sempre essere rivolta ad un collirio con acido ialuronico, meglio se ad alto peso molecolare perché è quello che più assomiglia alle lacrime naturali.

Oltre alla presenza di questa molecola è importante verificare anche l’assenza di alcuni eccipienti. Una buona lacrima idratante per l’occhio secco (delle buone gocce per la secchezza oculare) non dovrebbe contenere conservanti e fosfati che sono dannosi per la superficie oculare.
Garantire la sterilità senza l’utilizzo di conservanti non è scontato, servono flaconi speciali in grado di non far entrare aria a contatto con il prodotto. Per questo quando si sceglie una lacrima artificiale è utile far attenzione anche al suo flacone e all’applicatore di gocce oftalmiche e chiedere sempre per quanto tempo può essere usata dopo l’apertura.

Che differenza c’è tra collirio e lacrima artificiale?

Con il termine collirio si intende una preparazione farmaceutica ad uso topico oculare, ossia destinata ad essere applicata sulla mucosa congiuntivale. Il collirio deve avere alcuni requisiti fondamentali tra cui la sterilità e un pH simile a quello della superficie oculare;

Quando usare una lacrima artificiale con acido ialuronico?*

Le lacrime artificiali a base di acido ialuronico sono utili quando si soffre di occhio secco da scarsa componente acquosa i cui sintomi principali possono essere prurito e sensazione di corpo estraneo che si intensificano durante il giorno, presentandosi in modo più marcato la sera

In che modo l’acido ialuronico può aiutare contro la secchezza oculare?

L’acido ialuronico si trova naturalmente negli occhi ed è quindi particolarmente ben tollerato. Ha eccellenti proprietà di assorbimento dell’acqua ed è quindi molto adatto per idratare la congiuntiva e la cornea. Inoltre, l’acido ialuronico forma un film protettivo sulla superficie irritata dell’occhio. Nei nostri colliri HYLO® utilizziamo un acido ialuronico a catena lunga altamente viscoso per ottenere un’idratazione duratura degli occhi.

L’acido ialuronico contenuto nei colliri HYLO EYE CARE

Quante volte si sente parlare di acido ialuronico e dei suoi benefici? Questa molecola è certamente riconosciuta per le proprietà lubrificanti e idratanti e viene utilizzata in diversi ambiti: cosmetica, ortopedia, dermatologia e oftalmologia

L’acido ialuronico, chiamato anche ialuronato di sodio, è fisiologicamente presente nei tessuti connettivi ed epiteliali ed anche in alcune strutture dei nostri occhi.

Viene spesso utilizzato nei colliri lubrificanti per gli occhi, chiamati anche sostituti lacrimali. Alcuni studi hanno dimostrato la sua capacità di legarsi alle cellule della superficie oculare e le potenziali proprietà curative delle lesioni oculari. Inoltre, dal momento che l’utilizzo di acido ialuronico nei colliri è largamente diffuso, sono disponibili studi clinici che ne dimostrano un’elevata tollerabilità.

Il film lacrimale ha una composizione particolare e si comporta come un fluido non newtoniano. Ossia è più denso quando l’occhio è aperto, ma diventa meno viscoso, quindi meno denso, quando le palpebre si chiudono durante l’ammiccamento. L’acido ialuronico riesce a comportarsi in modo simile alle lacrime, se ha delle caratteristiche chimico-fisiche particolari. Non tutti gli acidi ialuronici sono uguali!

Esistono diversi tipi di acido ialuronico: quello ad alto peso molecolare, quello a medio e a basso peso molecolare e infine l’acido ialuronico cross-linkato. Pur trattandosi sempre di acido ialuronico, tali molecole posso differire molto nel loro comportamento. In particolare, nella:

  • Capacità di trattenere acqua e quindi di lubrificare la superficie oculare
  • Mucoadesività, ovvero la capacità di aderire alle mucose oculari per lunghi periodi. Un tempo di permanenza elevato garantisce un minor numero di instillazioni giornaliere!
  • Viscoelasticità, la capacità di addensarsi quando l’occhio è aperto e di diminuire la viscosità (densità) quando l’occhio si chiude per garantire il comfort oculare

La tabella riassume le caratteristiche dei diversi acidi ialuronici:

ACIDO IALURONICO
AD ALTO PESO MOLECOLARE
ACIDO IALURONICO
A BASSO PESO MOLECOLARE
ACIDO IALURONICO
CROSS-LINKATO
CAPACITÀ DI TRATTENERE ACQUA
MUCOADESIVITÀ
VISCOELASTICITÀ

I colliri della linea HYLO EYE CARE® contengono solo acido ialuronico ad alto peso molecolare, superiore ai 2 milioni di Dalton.

Perché scegliere i colliri HYLO EYE CARE?

Tra i prodotti URSAPHARM, i colliri della famiglia HYLO EYE CARE® sono stati sviluppati appositamente per il trattamento degli occhi secchi. Perfettamente abbinabili tra loro, presentano formule specifiche a seconda della gravità dei problemi agli occhi.

I colliri HYLO EYE CARE® forniscono idratazione al film lacrimale e alleviano i sintomi causati dalla secchezza oculare, offrendo un supporto individuale per gli occhi secchi. Tutti i prodotti si basano su elevata qualità, buona tolleranza e praticità d’uso.

Contengono acido ialuronico ad alto peso molecolare, un valido alleato per l’idratazione degli occhi.

Tutti i prodotti della famiglia HYLO EYE CARE® sono privi di fosfati e conservanti, che possono essere dannosi per gli occhi. Inoltre, sono validi 6 mesi dall’apertura.

  • Con acido ialuronico ad alto peso molecolare idratano e proteggono quotidianamente gli occhi
  • Sensazione di comfort elevata
  • Elevata tollerabilità
  • Privi di fosfati e conservanti
  • Sicuro, evita le contaminazioni grazie al sistema COMOD ® brevettato e all’anello d’argento con azione antimicrobica presente sulla parte superiore del flacone
  • Facili da dosare grazie al sistema COMOD ®
  • Più di 300 gocce garantite per flacone
  • 6 mesi di validità dopo l’apertura

Il sistema COMOD® dei colliri HYLO EYE CARE®

Tutti i colliri di questa famiglia sono inseriti nell’innovativo sistema COMOD®:

  • sono protetti dalla contaminazione da agenti patogeni
  • sono validi per sei mesi dopo l’apertura della confezione
  • non devono essere conservati in frigorifero, pur non contenendo conservanti
  • l’applicatore può essere usato da qualsiasi angolazione e fornisce sempre la giusta dose di prodotto

La gamma di colliri HYLO EYE CARE® offre idratazione agli occhi. Ogni collirio offre le caratteristiche più adatte a seconda della gravità del disturbo e dei sintomi.

Vuoi saperne di più di HYLO COMOD ®?

Scarica il foglietto illustrativo

Vuoi saperne di più di HYLO GEL ®?

Scarica il foglietto illustrativo

Vuoi saperne di più di HYLO FRESH ®?

Scarica il foglietto illustrativo

Vuoi saperne di più di HYLO CARE ®?

Scarica il foglietto illustrativo

Vuoi saperne di più di HYLO DUAL ®?

Scarica il foglietto illustrativo

NOVITÀ: Scopri HYLO DUAL INTENSE ®

Scarica il foglietto illustrativo

*Le informazioni contenute nel Sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico/farmacista paziente. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o del farmacista riguardo qualsiasi indicazione riportata